Videogiochi

Shenmue 3

18 giugno 2015

E3 2015… presentata ufficialmente la campagna Kickstarter (già completata con successo) per, rullo di tamburi… SHENMUE 3!!!
Non saprei, ad oggi, spiegare a parole cosa avessero di speciale i primi due episodi della serie… non saprei spiegare ad un ragazzo cresciuto con una ps4 cosa ci fosse di magico nel Dreamcast o nella prima Xbox (dove ho giocato il secondo episodio)… Non saprei motivare che uno dei pochi cd originali che ho a casa è proprio la colonna sonora di questo gioco… eppure questa serie è una di quelle che mi è rimaste nel cuore e accettare di doverla lasciare incompleta (come sembrava fino a ieri) era motivo di grande tristezza (che problemi che mi faccio, vero?).
Il gioco per ora è stato solo “finanziato”… cioè si stima che per il 2017 dovrebbe uscire una versione PC/PS4… Non si può far altro che sperare… Se avete qualche soldo da buttare, potete finanziare anche voi.
VI lascio un orripilante trailer di Shenmue II, alla mirabolante risoluzione di 240p

Viaggi

Malta

2 giugno 2015

Un litro di benzina costa ormai 1,70 euro… per farci una quindicina scarsa di chilometri.
Un biglietto della SITA per fare gli stessi 15 chilometri costa 2,30 euro.
Andare da Padova a Venezia, che sono circa 30 chilometri, costa tra autostrada e benzina circa 8 euro (trascurando che a Padova la macchina la puoi far sostare a 1 euro/ora e a Venezia per 25 euro/giorno)
Andare da Bologna a Malta con un volo preso per sbaglio in uno scatto di impulsività, costa 19 euro…
Ovvio… non fa una piega, giusto?!?!?
Quando si dice “ho speso meno che a stare a casa”… ecco… esattamente quello… perché se domenica scorsa mi veniva invece voglia di andare alla fiera del Bagigio a un cazzo di paese qui intorno, sicuramente spendevo più di 19 euro!
L’ho tirata lunga per dire che domenica mattina ero a Malta!

Ryanair impeccabile, asfissiante con i suoi gratta e vinci, profumi, panini, fritti misti, superalcolici, donazioni, navette per il centro, taxi, auto a noleggio, si è comunque dimostrata ottima anche questa volta.
Ore 11 ero con Enrica a Silema!
Malta me la immaginavo, chissà poi perché, grande come… chennesò… Mykonos! Stavo sbagliando di un po’… solo sorvolandola mi è parso chiaro che girarla anche solo in parte sarebbe stato impossibile; Tenendo conto del poco tempo a disposizione e del fatto che la si guida a sinistra (e che quindi non mi sarei sbattuto a provare a guidare nemmeno una bicicletta), ci siamo serenamente rassegnati all’idea di cazzeggiare dove eravamo.
Caldino, sole e vento… Ottimo!!! La domenica abbiamo girato scialli La Valletta, il lunedì siamo andati con un barchino alla Blu Lagoon di Comino (l’isola li davanti): a Bologna pioveva, a Comino era… beh.. lo vedete dalle foto sopra!!!

Esticazzi… non sarei stato a casa nemmeno per mille sagre del Bagigio!!
L’unica sera abbiamo cenato nel ristorante con le porzioni più abbondanti di tutto l’emisfero boreale e camminatina digestiva, come i veci, per il lunghissimo lungomare (10 km?!?) tra Silema e Paceville (& back).

Martedì eravamo già a casa, giusto uno scampon per prendersi un po’ di quella estate che qui non c’è ancora, ma probabilmente in futuro ri-spenderò sti 19 euro per andare nuovamente a visitare con calma quest’isola… Molti teen, forse un po’ troppi considerando che le scuole non sono ancora finite, architettura un po’ trasandata e decisamente affollata, ma in certi posti la sensazione di tranquillità e vacanza che permea un po’ tutto, rende tollerabili anche cose altrimenti negative.

Sci, Viaggi

Un mese fa…

14 maggio 2015

Nemmeno un mese fa ci siamo goduti questa splendida giornata di sole a Solden…
Solo oggi mi ritrovo questi video (un pochino egocentrici…) sulla gopro… che spettacolo!!!

Musica

Deorro – Perdoname

7 maggio 2015
https://soundcloud.com/tocorecordings/deorro-feat-dycy-adrian

Che volete… qui parliamo sempre di musica ignorante…

Dopo “Five Hours”, bellissima pure quella (nelle sue tre versioni: original, Please don’t hold me back e Five More Hours), arriva questa “Perdoname” che non riesco a smettere di ascoltare! Riprende un motivetto di una canzone di uno o due anni fa che mi faceva talmente cagare che manco mi ricordo il titolo o di chi fosse… Eppure questa versione truzza/spagnoleggiante mi piace proprio molto!

complimenti Deorro!

Eventi, Viaggi

Valencia

21 aprile 2015

Forse succede una volta nella vita… forse… perché potrebbe anche non succedere mai.
Il caso ci ha portato ad avere 3 amici della stessa compagnia che si sposano nel giro di 3 mesi, e allora, per agevolare le operazioni di addio ai rispettivi celibati, ben 12 persone si sono date appuntamento per un weekend lungo in quel di Valencia!
Un caloroso grazie a Fabietto che ha logisticamente reso possibile questo e che purtroppo, suo malgrado, è stato trattenuto a casa dall’influenza.
Un grazie pure agli sposi, che involontariamente ci hanno dato l’occasione per fare questa pazzia.
Un grazie a tutti voi 12… perché alla nostra età essere in 12 a condividere queste esperienze è una fortuna immensa.

Non ho nemmeno una foto in cui siamo tutti quanti, al massimo siamo in 11… Rompo eccezionalmente la promessa di non mettere foto su internet per celebrare la sera in cui abbiamo cenato nel ristorante di Hello Kitty, con bebida illimitada, col Torero Pincito e i suoi due colleghi, prima di barcamenarci tra Radio City e la Bolseria… Gran serata ragazzi!!!

Sci, Viaggi

Solden

21 aprile 2015

Effettivamente per andare a sciare ad una certa distanza da casa ci vuole o un buon motivo o un buon accompagnatore… entrambe le cose si sono verificate lo scorso weekend in cui, per chiudere col botto la stagione sciistica, lo Skiclub Fossò ci ha portato sulle nevi di Solden! Dopo un inizio lento, con un viaggio abbastanza lungo e un pomeriggio sonnacchioso all’Aqua Dome, ci aspettavano gli ultimi due giorni di inverno… E se il primo dei due è stato un po’ coperto dalle nuvole, il secondo ha spaccato di brutto!!!
Neve fresca per la nevicata di venerdì notte, non una nuvola, temperatura ideale (forse non per la neve più a valle), sole da ustionarsi!!! Dal lato più alto del ghiacciaio poi, quello a cui si accede sci ai piedi da quella lunga galleria, una neve che nemmeno a febbraio!
Gran bel comprensorio, con alcune piste veramente piacevoli e un panorama bellissimo!
Poi l’ultimo pranzo prima di partire per il ritorno, seduti in maniche corte a prendere il sole quasi a 3000 metri… Difficile accettare di tornare a casa… difficile veramente.

Oggi qui in pianura erano 23 gradi… gli sci ancora buttati in garage faccio finta di ignorarli perché se li prendo sarà per metterli via fino alla prossima stagione… sigh*… Invece mi tengo stretto il ricordo di questa stupenda giornata ancora per un po’.

Musica, Viaggi

Surf + Ableton Live

28 marzo 2015

Surf? Mai montato su una tavola… Ableton? Nemmeno mai installato sul pc una versione cracckata
Predisposizione al cazzeggio? Come no… c’ho pure un master!!!
Allora dovrei, come molte altre persone, essere qualificato per una vacanza Hello-live!
Una settimana a Fuerteventura, in cui il tempo viene diviso tra lezioni di surf e lezioni di Ableton Live.
Non so esattamente come gli sia venuta sta idea di associare queste due cose, ma l’accoppiata sembra funzionare alla grande, visto che i posti, almeno per questa prima sessione, sono esauriti!
Sul sito c’è pure spiegato che, verosimilmente, unire l’attività di creazione di musica a una discreta attività fisica svagata come il surf, sia proficuo dal punto di vista musicale.
Il prezzo non pare nemmeno esagerato, tenendo conto che oltre alle lezioni c’è una specie di all-inclusive, trasporti, vitto, alloggio e festini (propedeutici all’utilizzo di Ableton).
Questa prima sessione avrà inizio tra pochi giorni… giuro non ci ho pensato solo perché avevo un altro impegno improrogabile (e di certo non meno fico)… ma mi sono iscritto alla newsletter per avere aggiornamenti sulle prossime date… Sia mai che divento un surfista abletonista, ah ah ah…

Gadget, Videogiochi

Club Nintendo

28 marzo 2015
A Link Between Worlds OST

A Link Between Worlds OST

Club Nintendo me lo ricordo quando ancora faceva il giornale cartaceo… mi ero iscritto ai tempi del NES, ricordo che avevo circa 15 giornaletti di una cinquantina di pagine ognuno.
Erano gratuiti, periodicamente te li spediva a casa Nintendo… Il numero che ho sfogliato maggiormente era quello che conteneva tutte le combinazioni di quel minigioco in stile Memory presente in Super Mario Bros 3… era un po’ barare, ma barare usando il giornale del club Nintendo era etico e morale!
Poi il giornale è sparito poco dopo il lancio del Super Nes… anche club Nintendo è stato latitante per anni e circa nell’era Gamecube è tornato, questa volta virtuale… non dava più giornali, ma qualche gadget a chi comperava i giochi… Anzi, chi comprava giochi poteva registrarli e ottenere in cambio una specie di valuta Nintendo (stelle) che poteva poi scambiare per qualche piccolo premio. Il costo, in stelle, di questi premi è sempre stato esorbitante, inarrivabile… tipo il joystick dorato di Mario veniva scambiato per 10.000 stelle… cioè uno per averlo doveva avere comperato 40 giochi!!! Manco c’erano 40 giochi del Gamecube!!!! Continue Reading…

Eventi

Belli Così

25 marzo 2015
Belli Così

Belli Così

Mi è capitato ultimamente di collaborare alla realizzazione di uno spettacolo teatrale…
Il mio ruolo in realtà è stato molto marginale, si trattava di schiacciare qualche bottone al momento giusto per far partire musiche e video, ma mi ha dato la possibilità di vedere dalla “prima fila” l’evoluzione e maturazione dell’intero spettacolo e le prove dei ragazzi…
Si gli attori sono ragazzi: il gruppo Giovanissimi di Legnaro.

Al di là dello spettacolo in sé, di cui penso di non poter anticipare nulla di trama o altro, volevo condividere che in questa occasione per la prima volta sono diventato consapevole del ruolo svolto da un regista (sperando sia, tecnicamente, la parola corretta). Continue Reading…